martedì 25 aprile 2017

25 aprile, ora e sempre



A proposito di oggi, 25 Aprile. 
So che va tanto di moda il revisionismo storico, il voler far passare i carnefici per vittime, lo so. 
Io amo la storia e, anche se la seconda guerra mondiale mi fa particolarmente schifo, la conosco bene, sia perché l'ho studiata sia perché testimoni oculari me l'hanno raccontata. 
Non mi si potrà mai far bere la favola che un repubblichino di Salò sia sullo stesso piano di un partigiano. Non ci si provi. 
Posso credere alla buona fede di alcuni dei primi e che tra le fila dei secondi ci fosse qualche criminale.
Non che chi combattuto per una dittatura sia uguale a chi ha combattuto per la libertà. 
Proprio no. 


Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...